Emorroidi, gli effetti benefici delle banane e delle ciliegie

Ci sono patologie che sono davvero fastidiose oltre ad essere molto dolorose, possono inficiare la vita sociale e quotidiana impedendo le relazioni sociali, fra le tante ci sono le emorroidi.

Questa malattia colpisce più categorie di persone e a qualsiasi età, di solito ne vengono colpite le donne post gravidanza o chi ha una predisposizione ereditaria e genetica, oppure in determinati periodi della vita in conseguenza di stress e stanchezza.

In linea generale le emorroidi possono essere facilmente tenute sotto controllo con farmaci da banco e unguenti particolari, anche i farmaci omeopatici o fitoterapici possono aiutare a risolvere il problema.

Certo il segreto è quello di poter prevenire il malessere avendo attenzione a tutti quei particolari atteggiamenti che possono favorire la nascita del problema, come per esempio l’alimentazione. Gli ultimi studi in merito hanno posto in evidenza che alcuni alimenti ortofrutticoli possono alleviare il dolore provocato dall’emorroide e nei casi più favorevoli prevenire la loro comparsa.

Che la frutta sia un alimento prezioso per il nostro corpo ormai è risaputo, gli apporti vitaminici e nutrienti aiutano il nostro organismo a trarne tutti i benefici possibili. In realtà non tutti sanno che la frutta nasconde dei particolari benefici che hanno dei specifici effetti sul nostro corpo anche in presenza di patologie particolari come l’emorroidi.

Alimenti contro le emorroidi

Banane e ciliegie hanno caratteristiche specifiche in grado di curare determinate malattie: le banane hanno sapore dolce e una natura raffreddante.

Le banane

Tonificano l’intestino e i polmoni e sono benefiche contro colite e ulcera. Sono anche un ottimo rimedio per contrastare sete e secchezza.

Prima che sia completamente maturata la banana ha proprietà astringenti, quindi è molto utile in caso di diarrea, colite e naturalmente emorroidi. In quest’ultimo caso è molto utile cuocere a vapore la banana intera fino a quando non diventa molto morbida e mangiarla 2 volte al giorno a stomaco vuoto. In più le banane disintossicano il corpo per il loro alto contenuto di zuccheri sono molto utili in caso d’intossicazione da droghe e alcool, e aiutano molto in caso d’ipertensione proprio perchè sono ricche di potassio vengono consigliate agli anziani e ai bambini.

Le ciliegie

La ciliegia, invece è dolce e riscaldante, e ha un effetto tonificante soprattutto per il pancreas perché aumenta l’energia del corpo. Le ciliegie sono un rimedio ottimo per alleviare i sintomi di artriti e reumatismi. Le ciliegie sono molto benefiche per trattare i problemi legati al freddo e poiché rientrano tra i frutti rossi aiutano la circolazione sanguigna e di conseguenza alleviano il fastidio procurato dall’emorroidi.

Il loro consumo è determinate per evitare la loro comparsa e mangiare ciliegie in modo costante abitua l’organismo combattere l’eventuale presenza della fastidiosa patologia. Insomma ancora una volta si può cercare di prevenire l’emorroidi mangiando determinati alimenti e evitandone degli altri che ne favoriscono la comparsa.

Perché mangiare frutta e verdura fa bene nel contrastare le emorroidi

Della frutta e verdura specifica va mangiata costantemente, così si potrà prevenire questo particolare malessere, soprattutto alcuni soggetti specifici solitamente predisposti ad avere l’emorroidi devono fare più attenzione ad assumere dosi costanti di questi alimenti, per prevenire in questo modo le fastidiose emorroidi.

Fonte: https://tuttoemorroidi.com/

Prova il rimedio naturale

Lascia un commento

*