Emorroidi a 20 anni: sintomi, cause e rimedi

emorroidi a 20 anni

  • Mito: solo le persone anziane hanno le emorroidi;
  • Verità: le persone possono sviluppare emorroidi a qualsiasi età, quindi anche a 20 anni.

Anche se le emorroidi sono più comuni tra i 45 e i 65 anni, non è raro vederle anche nei giovani adulti.

Dice il Dr. Kimbrough, noto gastroenterologo americano.

Secondo il NIDDK, con l’età, il tessuto connettivo tra ano e retto si indebolisce, rendendoli più suscettibili alle emorroidi.

Ma il NIDDK sottolinea che le persone di qualsiasi età possono avere emorroidi – una causa comune delle emorroidi è la pressione sull’ano da sforzo associato a costipazione o diarrea. La pressione sull’addome durante la gravidanza, che causa il gonfiore delle vene, può anche portare alle emorroidi.

Le emorroidi sono un’infezione che porta a vene gonfie nel canale anale. L’infezione può rendere un ragazzo di 20 anni estremamente a disagio, e avere forti dolori. Può anche sperimentare sanguinamento durante il movimento intestinale.

Le cause delle emorroidi nei ventenni

Ci sono diversi fattori che causano le emorroidi nelle persone giovani:

  • Una pressione eccessiva sulle vene rettali innesca l’infezione rettale. La pressione può portare a gonfiore doloroso intorno alla regione anale e alle emorroidi.
  • Diarrea persistente o tendenza alla costipazione regolare può elevare i sintomi delle emorroidi negli adolescenti.
  • Gli adolescenti in sovrappeso sono più inclini a soffrire di emorroidi. Essere pesantemente pesato impone una pressione sul basso addome e sulla regione pelvica, che può affaticare il canale anale.
    Gli adolescenti che soffrono di condizioni di salute complesse come le malattie croniche del cuore o del fegato possono sperimentare le emorroidi, nella loro giovane età.
  • Gli adolescenti che consumano una dieta a basso contenuto di fibre incontrano problemi di movimento intestinale irregolare o costipazione. Il movimento intestinale irregolare può imporre una pressione eccessiva sulle vene rettali durante i movimenti intestinali regolari e causare gonfiore vicino alla regione anale.

I sintomi delle emorroidi a 20 anni

Alcuni dei comuni sintomi osservabili di emorroidi adolescenziali includono:

  • Sanguinamento indolore durante i movimenti intestinali
  • Prurito o irritazione intorno alla regione anale
  • Dolore rettale
  • Dolore e disagio eccessivi
  • Gonfiore vicino alla regione anale
  • Un grumo vicino all’ano

Trattamento delle emorroidi nei giovani

Alcuni dei trattamenti per le emorroidi adolescenziali includono:

  • Iniezione (scleroterapia):
    Il medico inietta una soluzione chimica utilizzando un’iniezione, per ridurre il gonfiore intorno alla regione anale.
  • Legatura con elastico:
    La procedura di trattamento prevede l’inserimento di minuscoli elastici intorno alla base dell’emorroide interna. Le emorroidi appassiscono e si restringono in un periodo di una settimana.
  • Emorroidectomia:
    È un processo chirurgico di rimozione delle emorroidi. Emorroidectomia è uno dei modi più efficaci per trattare le emorroidi gravi o ricorrenti.
  • Emorroidoidopesie pinzate:
    Questa procedura chirurgica impedisce l’afflusso di sangue al tessuto emorroidario. Si tratta di una procedura chirurgica meno dolorosa rispetto all’emorroidectomia. Tuttavia, l’emorroidoidopesie pinzate aumenta il ripresentarsi delle emorroidi per i giorni futuri. È sempre preferibile consultare il chirurgo. Egli può suggerirvi la procedura chirurgica più adatta, adattandosi ai vostri disagi di salute.

Farmaci per le emorroidi a 20 anni

Ci sono diversi farmaci per ridurre i sintomi del dolore delle emorroidi negli adolescenti e nei giovani.

  • Unguenti cutanei composti da ossido di zinco o vaselina possono ridurre il prurito intorno alla regione anale.
  • L’applicazione di unguenti contenenti 1% di idrocortisone, un tipico tipo di medicina steroide può alleviare l’infiammazione e prurito delle vene anali.
  • Farmaci antidolorifici come Acetaminofene, Aspirina e altri farmaci anti-infiammatori non steroidei come l’ibuprofene (Motrin) e naprossene (Aleve) riduce infine il dolore e il gonfiore delle emorroidi.

Prevenire le emorroidi giovanili

Alcuni modi per prevenire le emorroidi includono:

  • Mangiare cibi ricchi di fibre come frutta e verdura fibrosa in abbondanza riduce la condizione di costipazione negli adolescenti. Può essere di grande aiuto per superare i problemi di emorroidi.
  • Bere una buona quantità di liquidi mantiene il regolare movimento intestinale e previene la condizione delle emorroidi.
  • Praticare abitudini intestinali sane può ridurre la condizione dolorosa delle emorroidi.

Con adeguate misure precauzionali, i ventenni possono effettivamente stare lontani da tali disagi per la salute. In caso di forti dolori emorroidi, consultare immediatamente il consulente medico.

Hai 20 anni e soffri di emorroidi? Quali sono state le procedure di trattamento adottate dal tuo medico? Ha beneficiato del trattamento? Condividi la tua storia nei commenti!

Prova il rimedio naturale

Lascia un commento

*